I prodotti NO

Lo sapevi che:

Aziende che eseguono test su animali, sotto boicottaggio internazionale

GRUPPO MARS:
Cani: Chappi, Pedigree, Cesar, Royal Canin (tutta la linea). Gatti: Frolic, Whiskas, Sheba, Kitekat, Catsan (sabbia), Royal Canin (tutta la linea).
GRUPPO COLGATE PALMOLIVE:
Hill’s Science Diet, Hill’s Prescription Diet.
GRUPPO PROCTER & GAMBLE:
Iams, Eukanuba.
Per maggiori informazioni:
www.uncaged.co.uk/iams.htm
www.iamsodead.com
www.peta.org/feat/iams/video.html

Note: Procter & Gamble è da anni oggetto di un boicottaggio “animalista” in quanto utilizza test su animali per alcune sue linee cosmetiche.
GRUPPO NESTLÈ:
Cani: Bull (bocconi), Fido, Friskies, Pro Plan, Purina ONE, Purina veterinary diets. Gatti: Felix, Friskies (Gourmet), Fufi (bocconi), Purina ONE, Pro Plan.Note: Nestlè è boicottata da 20 Paesi del Mondo già per motivi umanitari (scorretta commercializzazione del latte in polvere nei Paesi del Terzo Mondo e conseguente morte di centinaia di migliaia di bambini).

Cercavo su internet informazioni in più sugli alimenti da evitare per i nostri pet e ho trovato questo, non so quanto sia corretta questa ricerca, leggo come leggete voi, chiederò info al mio veterinario alla prossima visita, intanto lascio anche a voi la possibilità di leggere:
[CIBI VELENOSI
– La
 cioccolata è pericolosissima, contiene teobromina, una sostanza letale per i cani. Considerate che 3-4 etti possono persino uccidere un cucciolo;
– L’uva frescae l’uva sultanina, molto tossiche per i reni del cane.
ALIMENTI DA EVITARE
– Avanzi e scarti di cucina, in particolare i conditi, gli speziati e i piccanti;
– Ossa lunghe di piccoli animali (pollo, coniglio);
– Carne di maialeformaggi fermentati;
– Farinacei (patate crude, piselli, fagioli, cavoli), in quanto provocano un’eccessiva fermentazione;
– Dolciumi (biscotti, caramelle, gelati ecc.);
– Pane fresco;
– Frutta secca,noci;
– Cipolle e cavoli, in quanto contengono una sostanza che distrugge i globuli rossi circolanti, determinando così un’anemia, che può risultare in alcuni casi fatale;
– Omogeneizzati per bambini, poiché in essi è presente molto spesso la polvere di cipolla come aromatizzante, la cui minima quantità può già essere responsabile dei danni a livello eritrocitario;
– Dolcificanti artificiali, come lo xilitolo contenuto in biscotti e dolci, che può provocare un’ipoglicemia marcata con conseguenti danni epatici;
– Avocado;
– Noccioli di albicocche/ciliegie/mele/pesche/mandorle;
– Caffè e tè.

È opportuno riferire al veterinario ciò che Fido ha ingerito, prima di attuare qualsiasi rimedio casalingo nel tentativo di disintossicare l’animale.
In casi di emergenza, se vi rimane impossibile contattare il veterinario, il rimedio più tempestivo ed efficace che potete adottare è quello di indurre il cane a vomitare l’alimento pericoloso ingerito facendogli ingoiare una manciata di sale grosso da cucina.

Ogni qualvolta decidiate di “premiare” il vostro amico quadrupede con del cibo, ricordatevi sempre che il suo apparato digerente è molto diverso dal nostro e alcuni alimenti sono come veleno per lui. ]*

* fonte:http://www.justdog.it/blog/17/i-cibi-velenosi-per-il-cane-e-gli-alimenti-da-evitare.aspx
Annunci

Commenta qui :D

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...