Ventinove anni di vita


Buongiorno mondo!
Buongiorno amici!
Buongiorno cuore mio!
Con tante rose, fiori, un girasole e regali sulla mia scrivania oggi condivido con voi la mia felicità di tagliare il traguardo dei 29 anni!

Un anno fa scrivevo quest’articolo e noto qualche errorino di battitura, magari era solo un modo diverso di scrivere, sembra una vita fa.
Quest’anno sono stata così tremendamente felice che spero di contagiarvi di felicita e grinta anche solo leggendomi o forse lo avevate capito dal piccolo articolo scritto nella mattinata di ieri.

Sono felice, coinvolta, forte, spensierata e ho tanta voglia di fare.. niente di tutto quello che provavo l’anno scorso, quando ero piegata dall’ennesima caduta della mia vita. Ma ogni caduta contraddistingue la vita di ognuno di noi, tutti cadiamo, chi tanto e chi poco, l’importante e rialzarsi.

L’amore ha avvolto veramente il giorno del mio compleanno, l’amore di chi mi vuol bene, l’amore di chi vuol esserci, l’amore che provo per me e per la mia vita.

Sarà imperfetta, a volte saranno mancate alcune cose o persone, ma oggi amo la mia vita, amo il mio percorso, amo finalmente me stessa e so che potrò ancora arrivare a miliardi di obiettivi, devo solo crederci.

Come al solito ho scritto più volte questo articolo, volevo scrivere i soliti ringraziamenti, ma io quest’anno ringrazio tutti!
Chi c’è, chi c’è sempre stato,chi non c’è più, chi ci sarà.. tutti! Perchè nel bene e nel male mi avete reso la persona che sono e che mi piace tanto.

Si è vero ho ancora “questioni in sospeso” e tante cose che vorrei fare e imparare, ma potrei morire domani e ad oggi sarei comunque felice!

Quindi:
“Mi scrivete? Vi rispondo! E se non ho tempo non rispondo,  può cadermi di mente perchè sono un essere umano e sbaglio anche io.
Mi venite in mente ed ho tempo? Vi scrivo!
Non ho tempo? Non scrivo a nessuno! E non per male o perchè non voglio bene
Penso qualcosa? La dico!
Hai un problema con me? Se me lo dici bene, altrimenti io non ho nessuna sfera di cristallo e non mi sforzo più di capire cosa vaga nella mente degli altri.
Se hai un problema e non me ne hai parlato, io rimango sempre senza sfera di cristallo e forse se non l’hai capito non ascolto le voci di corridoio.”

Sapete queste sono piccole regole di vita che mi hanno aiutata a vivere meglio, a mettere al primo posto la mia persona e quindi ad essere circondata da persone che mi vogliono veramente bene. Vivere “per il bene di” credo sia l’errore più grande che si possa fare.
Io amo, voglio bene, ma vivo per me stessa, è la più grande lezione che la vita mi abbia dato.

Chissà cosa mi aspetta questo nuovo anno di vita.
Spero di condividerlo ancora con voi, spero che la forza e la carica che ho oggi non mi abbandonino, o se dovrà cambiare ciò, spero che si evolva in qualcosa di buono e sempre in positivo perchè so che me lo merito davvero.
Miei cari trent’anni, vi sta per raggiungere una Domi forte, carica, fiera e circondata d’amore.

Con tanto affetto,
xoxoxo
la vostra Dominella

Annunci

9 pensieri su “Ventinove anni di vita

Commenta qui :D

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...